venerdì 7 marzo 2008

Torta mimosa





Domani sarà L'8 Marzo ovvero sarà la festa della Donna...

Tralascio ogni commento su questa festa e sul modo di festeggiarlo di molte donne perchè potrei risultare antipatica e non vorrei mai esserlo.... ;-)

Beh visto che domani sarò impegnata nelle pulizie di casa e a stirare (chi vuol venire a darmi una mano?;-P) e quindi il tempo libero sarà pari a zero, ho pensato di farla ieri sera la Torta mimosa.

Questa ricetta ce l'ha mia madre da tempo ed è sempre uscita buona. Serve un po' di tempo, però devo dire che mi sono divertita un mondo a farla e soprattutto che soddisfazione vederla uscire così bella!!! Non vedo l'ora di mangiarla!!

Vi premetto che le dosi della mia crema sono molto abbondanti quindi se volete fatene un po' meno... Io dalla crema restante ho fatto un'altra torta che vi posterò domani o lunedì!! ;-)

Ah altra cosa... io ho usato una tortiera a cerniera da 29 cm, quindi è uscita davvero grande!!!










Ingredienti:


Pan di spagna:
  • 300 gr di farina
  • 10 uova
  • 200 gr di fecola di patate
  • 400 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 1 aroma di limone oppure 2 scorze grattuggiate di limone
  • un pizzico di sale

Crema pasticcera:

  • 8 tuorli
  • 100 gr di farina
  • 650 ml di latte
  • 220 gr di zucchero
  • 1 aroma di vaniglia

Crema chantilly:

  • 500 ml di panna fresca

  • 100 gr di zucchero a velo

Per la bagna:

  • una confezione di ananas sciroppata da 500 gr

Pan di spagna:

Dividere i tuorli dagli albumi e mettere in due terrine. Nella terrina dei tuorli mettere lo zucchero, l'aroma di limone e il sale. Sbattere finchè non risulta una bella crema spumosa. Ora aggiungete piano piano la farina che avrete setacciato con la fecola e il lievito e le chiare d'uovo che avrete precedentemente montato a neve fermissima. Quando si è ben amalgamato, mettete il composto in una tortiera a cerniera che avrete precedentemente imburrato e infarinato. Cuocere per 40 minuti il forno preriscaldato a 180°C. NON APRIRE IL FORNO MENTRE IL PAN DI SPAGNA è IN COTTURA, ALTRIMENTI SI SGONFIERA'. Testare se è cotto con la prova dello stuzzicadenti dopo che sono passati i 40 minuti.

Lasciarlo raffreddare.

Crema Pasticciera:

Mettete a bollire il latte con l'aroma alla vaniglia.In una terrina a parte sbattete gli albumi con lo zucchero. Quando esce spumoso, aggiungere la farina setacciata e il latte bollente a filo. Rimettete il tutto sul fuoco e cuocere per 4/5 minuti.

Mentre si raffredda montare a neve la panna e auccessivamente unire lo zucchero a velo. Quando la crema pasticciera si sarà raffreddata unitela alla crema chantilly.

Ora la crema è pronta. Riprendete il pan di spagna e togliete la parte superiore, come se fosse un coperchio, e mettetelo da parte. Ora ricavate una "buca" (come da foto) nella parte inferiore del pan di spagna, tenendo due cm nei bordi e nella parte inferiore. Bagnatelo con il sciroppo d'ananas e riempire di crema. Sopra la crema mettete l'ananas tagliata a dadini e successivamente chiudere con la parte superiore. Bagnare anche quest'ultima con il succo.

Coprite tutta la torta con la crema e cospargetela del pan di spagna interno che avrete tagliato a dadini.

Prima di servire lasciare riposare 3/4 ore.

7 commenti:

alessia ha detto...

Mmmmm buona la torta mimosa!!! Barva!! anche io non amo particolarmente la festa della donna!!! baci Alessia

Arietta ha detto...

ahhhh che buona! l'ho fatta una volta sola, ci ho tanto penato che non l'ho piu fatta ahah! non sono una tipetta paziente, io ;)
mamma infatti si è lamentata :D se volessi favorirle una fetta della tua... :*

Angy ha detto...

grazie mille ragazze.... è uscita uno spettacolo.... ciaoooo e buon inizio settimana...

Muccasbronza ha detto...

non l'avevo mai vista una mimosa con l'ananas,l'idea mi piace molto! :-) bravissima

Angy ha detto...

Grazie mille mucca.... se ti capita provala.... è davvero speciale!!! ciaooo

sweetcook ha detto...

Che bella la tua torta, con tutti quei fiorellini colorati mette un'allegria....Complimenti!

CoCò ha detto...

E mi ero persa la tua meravigliosa mimosa